UNA FRITTELLA PER INIZIARE

krapfen_V2

Con questa immagine invitante inauguro il mio nuovo blog. “Il Circolo della Cucina” non vuole essere solo una raccolta di ricette, ma un luogo in cui raccogliere le mie esperienze culinarie condivise con gli amanti del buon cibo. Prima fra tutte; mia mamma ( aka Gloricetta ) con cui ieri ho prodotto una quantità infinita di Ciambelline e Sprelle di Carnevale.

Queste ciambelline le mangiavo fin da bambina. Nella casa in campagna dove vivevo, mia mamma con la Signora Ermelinda, in preparazione del Carnevale, si rinchiudevano in un cucinino a friggere per intere giornate.

Se anche voi avete voglia di rinchiudervi in un cucinino a friggere, ecco la ricetta.

: : CIAMBELLINE (pasta tipo krapfen) : :

INGREDIENTI

– 1 Kg. di farina – 120 g. di zucchero – 120 g. di burro – 8 tuorli d’uovo – un pizzico di sale – scorza di limone e arancia grattugiata – 2 quadretti di lievito di birra – latte

LAVORAZIONE

Formate un panetto con 200 g. si farina e lievito sciolto nel latte (una tazza circa). Immergete la palla di pasta in una ciotola con il latte tiepido e coprite. Lasciate che lieviti raddoppiando di volume e poi aggiungetela alla restante farina. Unite i tuorli, lo zucchero, il sale, la scorza grattuggiata di limone e arancia e impastate unendo, se occorre, altro latte tiepido.

Formate una palla e lasciate lievitare in un luogo tiepido. A questo punto iniziate a formare delle bisce di pasta che chiuderete a ciambellina. Sistematele su di un vassoio e lasciatele ancora lievitare coperte con un telo di cotone.

A questo punto è arrivato il momento di friggere!!

Procuratevi una padella con le pareti abbastanza alte, mettete circa 2 litri di olio di arachidi ( o strutto se preferite ) e portatelo in temperatura. Per sapere se la temperatura è corretta basterà immergere nell’olio un piccolo pezzo del vostro impasto e vedere come si comporta. L’olio non dovrà essere troppo bollente altrimenti le vostre ciambelline bruceranno prima della cottura. Immergetene poche per volta, aspettate che risalgano in superficie, giratele e lasciatele colorire bene. Scolatele su carta assorbente e spolverizzatele di zucchero al velo.

Buon Carnevale a tutti!

Annunci

4 thoughts on “UNA FRITTELLA PER INIZIARE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...